Crescono le startup iscritte nel Registro delle Imprese


Sono 14362 le startup innovative iscritte alla sezione speciale del Registro delle Imprese, in aumento di 285 (+2,0%) rispetto al trimestre precedente. È quanto risulta dall’ultimo rapporto trimestrale dedicato ai trend demografici e alle performance economiche delle startup innovative. Il rapporto, che presenta dati aggiornati al 1° aprile 2022, è frutto della collaborazione tra Ministero dello Sviluppo Economico e InfoCamere.  Dall’analisi risulta, per quanto riguarda la distribuzione per settori di attività, che il 75,8% delle startup innovative fornisce servizi alle imprese (in particolare, prevalgono le specializzazioni: produzione di software e consulenza informatica, 38,8%. Attività di Ricerca e Sviluppo, 14,4%. Attività dei servizi d’informazione, 8,8%) mentre il 16,0% opera nel manifatturiero (su tutti: fabbricazione di macchinari, 2,9%, fabbricazione di computer e prodotti elettronici e ottici, 2,2%;), il 3,0% poi opera nel commercio.

Startup News

Terranext ha selezionato 8 startup nel settore della bioeconomia

di

Alessio Nisi



La mappa delle startup

La Lombardia resta la regione in cui è localizzato il maggior numero di startup innovative: 3.885, pari al 27,0% del totale nazionale. Seguono il Lazio (1.729, 12,0% del totale), la Campania con 1.317 startup (9,2%), l’Emilia Romagna (1.086, 7,6% del totale nazionale). A breve distanza compare al quarto posto il Veneto con 1.081 startup (7,5%). Segue il Piemonte, con 777 (5,4%). In coda figurano la Basilicata con 146 (1,0%), il Molise con 81 (0,6%) e la Valle d’Aosta con 21 (0,2%) startup innovative.

Il caso

Perché le piattaforme italiane di crowdfunding rischiano di non poter più lavorare

di

Emanuele Capone



Il Trentino-Alto Adige è la regione con la più elevata incidenza di startup innovative in rapporto al totale delle società di capitali con meno di cinque anni e cinque milioni di fatturato annuo: circa il 5,5% è una startup innovativa. Seguono in graduatoria la Lombardia (5,1%) e il Friuli-Venezia Giulia (5,3%). Chiudono la classifica la Sicilia, la Sardegna e la Puglia (tutte con poco più del 2,5%).

Milano è la provincia in cui è localizzato il numero più elevato di startup innovative: alla fine del primo trimestre 2022 erano 2.720, il 18,9% del totale nazionale. Al secondo posto compare Roma, unica altra provincia oltre quota mille (1.555 startup, 10,8% nazionale). Tutte le altre province maggiori sono molto staccate: nella top-5 figurano, nell’ordine, Napoli (657, 4,6%), Torino (513, 3,6%) e Bologna (345, 2,4%). La top-10 è completata da Bari, Padova, Salerno, Bergamo e Brescia.

Intervista

L’idea di Metta, direttore scientifico di IIT: “In Italia presto una Robot Valley”

di

Matteo Marini



Gli indicatori finanziari

Tra le startup innovative, il valore della produzione medio per impresa nell’esercizio 2020 (i dati di bilancio attualmente disponibili, relativi al 2020, coprono il 60,0% delle startup iscritte al 1° aprile 2022: 8.618 su 14.362) risulta pari a poco più di 178,4 mila euro, dato in aumento rispetto al trimestre precedente (circa 2,2 mila euro in più). L’attivo medio è pari a poco più di 408,9 mila euro per startup innovativa, dato rimasto quasi invariato rispetto alla precedente rilevazione. Considerando, infine, la produzione complessiva, essa ammonta a 1.530.340.642, un dato superiore di 6,8 milioni di euro rispetto a quello registrato al termine del trimestre precedente (1.530.340.642).

 

Startup e nuove società di capitali

Per quanto riguarda l’incidenza delle startup innovative sul totale delle nuove società di capitali, risulta una startup innovativa l’9,9% di tutte le nuove società che operano nel comparto dei servizi alle imprese. Per il manifatturiero, la percentuale corrispondente è 6,5%.

 

L’incidenza sui settori

In alcuni settori, come definiti dalla classificazione Ateco 2007, la presenza di imprese innovative è particolarmente elevata: è una startup innovativa il 42,2% delle nuove aziende con codice C 26 (fabbricazione di computer), il 46,2% di quelle con codice J 62 (produzione di software) e oltre il 72,2% di quelle con codice M 72 (ricerca e sviluppo).

 

Presenza femminile

Guardando alla composizione delle società, le startup innovative con una prevalenza femminile (in cui le quote di possesso e le cariche amministrative sono detenute in maggioranza da donne) sono 1.870, il 13,0% del totale: incidenza inferiore rispetto al 20,6% osservato prendendo in esame l’universo delle neo-società di capitali. Le startup innovative in cui almeno una donna è presente nella compagine sociale sono 6.231, il 43,4% del totale: una quota anch’essa inferiore, seppur in minor misura, a quella fatta registrare dalle altre nuove società di capitali (44,5%).

 

Più under 35 nelle startup

Le startup innovative a prevalenza giovanile (under 35) sono 2.432, il 16,9% del totale. Si tratta di un dato di tre punti percentuali superiore rispetto a quello riscontrato tra le nuove aziende non innovative (13,9%). Ancora maggiore è la differenza se si considerano le aziende in cui almeno un giovane è presente nella compagine sociale: queste rappresentano il 40,0% delle startup (5.758 in tutto), contro il 30,46% delle altre imprese.

 

Pochi stranieri

Le startup innovative con una compagine sociale a prevalenza straniera sono 511, il 3,6% del totale, una quota tuttavia inferiore a quella osservata tra le altre nuove società di capitali (9,8%). Per contro, le startup innovative in cui è presente almeno un cittadino non italiano sono il 14,5% (2.035), proporzione abbastanza più simile a quella riscontrata tra le società di capitali (15,9%).



Source link

Denial of responsibility! insideheadline is an automatic aggregator around the global media. All the content are available free on Internet. We have just arranged it in one platform for educational purpose only. In each content, the hyperlink to the primary source is specified. All trademarks belong to their rightful owners, all materials to their authors. If you are the owner of the content and do not want us to publish your materials on our website, please contact us by email – [email protected]. The content will be deleted within 24 hours.

Leave A Reply

Your email address will not be published.