Da Bellanova a Zanoli, prospettive azzurre – Sport


 Bamboccioni a chi? La nouvelle vague del calcio italiano, quella reclutata a mitraglia da Mancini scandagliando tutte le serie italiane, ribalta qualche stereotipo sulle nuove generazioni incapaci di rischiare e di impegnarsi, eternamente sulle spalle di genitori e nonni. L’emblema puo’ essere Fabrizio GATTI, esordiente ieri con gli inglesi senza un minuto in serie A, che per aiutare casa ha lavorato da muratore e di notte ai mercati generali. Ma in realta’ molti giovani calciatori sembrano piu’ maturi delle generazioni precedenti: ad esempio hanno imparato l’importanza di fare esperienze all’estero, una sorta di Erasmus del pallone, andando anche allo sbaraglio da sconosciuti. Precursore e’ stato uno SCAMACCA 16/enne in Olanda, paese che ha accolto anche QUAGLIATA (esterno dell’Almelo) e ORISTANIO (mediano interista del Volendam). In Svizzera gioca ora il funambolo GNONTO, protagonista con la Germania, ci sono stati gli interisti DI MARCO e SEBASTIANO ESPOSITO (fratello di Salvatore). In Ligue1 e’ al Monaco PELLEGRI (quando non e’ in giro per prestiti), ci ha giocato il promettente esterno del Cagliari BELLANOVA. Approdo in Portogallo e in Austria per Italiani di origine ghanese come la punta YEBOHA o di origine ivoriana come il centrocampista BAMBA. Di questa nuova mentalita’ puo’ giovarsi la nazionale.

Dopo il secondo choc mondiale di fila, a meno di un anno dal trionfo europeo, Mancini volta pagina di scatto reclutando la meglio gioventu’ italiana, e la Nations League qualche segnale positivo lo sta lanciando. Allo zoccolo duro dei DONNARUMMA, BASTONI, BARELLA, LOCATELLI, CHIESA si aggiunge un manipolo di elementi gia’ collaudati che avranno piu’ spazio (da Scamacca a RASPADORI, da ZANIOLO a TONALI, da PELLEGRINI a PESSINA). C’e’ poi la semina di uno stage allargato che ha portato all’esordio di otto giovani come Gnonto, ZERBIN, CANCELLIERI, FRATTESI, RICCI, POBEGA, Gatti e SALVATORE ESPOSITO. Sembra di rivivere il fermento dei tempi del centinaio di convocati di Fulvio Bernardini, che spiano’ la strada al mondiale 1982, o quello degli stage plurimi di Arrigo Sacchi, che il titolo iridato l’ha perso solo ai rigori nel 1994. A investire nei giovani sono le big, ma a trarre grandi profitti negli ultimi anni e’ stata l’Atalanta che si conferma sempre all’avanguardia. Ha in giro una squadra di giovani molto promettenti, in linea con la sua storia: il portiere CARNESECCHI, i difensori SCALVINI, LOVATO e OKOLI, gli esterni ZORTEA e RUGGERI, i rifinitori CORTINOVIS e CAMBIAGHI, l’attaccante PICCOLI. Ottimo anche il lavoro della Juve (oltre a Gatti i centrocampisti FAGIOLI, ROVELLA e RANOCCHIA) e del Milan (il portiere PLIZZARI, il difensore GABBIA, i centrocampisti Pobega, il rifinitore DANIEL MALDINI, l’attaccante LORENZO COLOMBO). E’ presto per dire se tutto questo portera’ a risultati concreti correggendo la miopia di quei club che, a differenza quelli di paesi all’avanguardia, non puntano mai sui giovani. Ma la strada è intrapresa.

Questa una panoramica dei prospetti piu’ interessanti del calcio italiano, ruolo per ruolo.
    –PORTIERI:
Carlo CARNESECCHI
(nato nel 2000, proprieta’ Atalanta, in prestito alla Cremonese) romagnolo pronto al grande salto, seguito dalla Lazio; Stefano TURATI (2001, Sassuolo-Reggina) all’esordio fermo’ la Juve di Ronaldo; Alessandro Plizzari (2000, Milan-Lecce) probabile erede di Donnarumma in rossonero.
    -DIFENSORI CENTRALI:
Giorgio SCALVINI (2003, Atalanta) il piu’ giovane a segnare in serie A, si ispira a Thiago Silva; Matteo LOVATO (2000, Atalanta-Cagliari) sa impostare alla Bonucci; Federico GATTI (1998, Juve-Frosinone) implacabile, possibile erede di Chiellini; Nicolo’ CASALE (1998, Verona-Empoli) abile anche sulla fascia, piace alla Lazio; Matteo GABBIA (1999, Milan) utile anche da mediano.
    – ESTERNI BASSI:
Fabiano PARISI (2000, Empoli) ‘pendolino’ abile nelle due fasi, accostato a Napoli e Inter; Raul BELLANOVA (2000, Cagliari) potente e continuo, appetito dalle big, paragonato a Zambrotta; Andrea CAMBIASO (2000, Genoa) grande stagione, ottimo su entrambe le fasce; Alessandro ZANOLI (2000, Napoli) duttilita’ e personalita’, titolare con Spalletti.
    – CENTROCAMPISTI:
Nicolo’ FAGIOLI (2001, Juve-Cremonese) pupillo di Allegri, 7 assist e 3 gol nella promozione; Tommaso POBEGA (1999, Milan-Torino), tuttocampista di talento pronto per sfondare; Salvatore ESPOSITO (2000, Spal) mediano interditore e di ottima tecnica; Samuele RICCI (2001, Torino) regista classico protagonista a Empoli e Torino; Nicolo’ ROVELLA (2001, Juve-Genoa) regista su cui i bianconeri hanno investito molto.
    – RIFINITORI E SECONDE PUNTE:
Emanuel VIGNATO (2000, Bologna) esterno gia’ accostato a Del Piero; Matteo CANCELLIERI (2002, Verona) cresciuto a Trigoria, veloce e intraprendente; Nicolo’ CAMBIAGHI (2000, Atalanta-Pordenone) salta bene l’uomo, si ispira a Insigne; Daniel MALDINI (2001-Milan) figlio e nipote d’arte, un gol nell’anno dello scudetto.
    – ATTACCANTI:
Andrea PINAMONTI (1999, Inter-Empoli), 13 gol a Empoli, ormai maturo; Wilfried GNONTO (2002, Zurigo) lanciato con successo da Mancini; Roberto PICCOLI (2001, Atalanta-Genoa) , attaccante utile e completo; Moise KEAN (2000, Everton-Juve) deve decidere se sfondare o finire alla Balotelli; Piero PELLEGRI (2001, Monaco-Torino), eterna promessa ma tanti infortuni l’hanno condizionato.

(function(d, s, id) { if (!disableComment && !isMobile.any()) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1&appId=514987508589175"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs); } else if (!showComment){ $('.social-comments').hide(); } }(document, 'script', 'facebook-jssdk'));



Source link

Denial of responsibility! insideheadline is an automatic aggregator around the global media. All the content are available free on Internet. We have just arranged it in one platform for educational purpose only. In each content, the hyperlink to the primary source is specified. All trademarks belong to their rightful owners, all materials to their authors. If you are the owner of the content and do not want us to publish your materials on our website, please contact us by email – [email protected]. The content will be deleted within 24 hours.

Leave A Reply

Your email address will not be published.